UZBEKISTAN – la terra di Tamerlano

La “Via della Seta” era una rete di percorsi terrestri, marittimi e fluviali che nell’antichitĂ  collegavano l’Impero cinese con quello romano, coprendo circa 8000 km. Attraversava l’Asia Centrale e Medio Oriente, mettendo in comunicazione Chang’an (oggi Xi’an) in Cina con l’Asia minore e il Mediterraneo, tramite il Medio e il Vicino Oriente. Le diramazioni si…