Parma GUIDE

DSC_2605.jpg

Guida e Accompagnatore turistico, Musicologo

(Tour Leader and Tourist Guide, Musicologist)

Tel: + 39 348 5842845

 

Mi chiamo Mira, sono laureata in Musicologia all’Università di Pavia e specializzata in drammaturgia musicale, lavoro come accompagnatore turistico spesso in giro per il mondo e sono guida turistica di Emilia Romagna. La mia più grande passione è viaggiare e, come voi, amo l’Italia, la sua arte, la sua musica, la sua storia e il suo cibo.

Parma è la mia casa da quando una ventina di anni fa era venuta qui in vacanza e me ne ero letteralmente innamorata al punto di decidere di trasferirmi qui.

Vi porterò dunque alla scoperta di Parma e del suo territorio, cercando di farvi incantare dalle sue bellezze, attraverso strade, vicoli e borghi nei quali riecheggia ancora la musica di Verdi e si coglie la grandezza culturale della città ducale.

Partendo dalle antiche opere di Antelami del Duomo e del Battistero, scopriremo le trame e le passioni dei duchi Farnese e della Duchessa Maria Luigia, seguiremo le tracce del Correggio e del Parmigianino fino al genio musicale delle terre verdiane e di Toscanini.

 

ENGLISH VERSION

___________________

My name is Mira. I have a degree in Musicology from the University of Pavia where I specialized in musical dramaturgy. I work as a tourist guide for Emilia Romagna, as well as often accompanying tourists on trips around the world. Travel is my greatest passion, and like you, I love Italy, its art, its music, its history and its food.

Parma has been my home for the past 20 years when I first came on a vacation and immediately fell so in love with it that I decided to move here permanently.

I will guide you to discover Parma and its region to become enraptured by its beauties, walking through the streets and suburbswhere the music of Verdi still echoes and the cultural grandeur of the ducal city is still perceptible.

Starting with the original works of Antelami in the Duomo and the Baptistry, we will discover the intrigues and passions of the Farnese Dukes and the Duchess Maria Luigia and trace the paths of the artists Correggio and Parmigianino through to the musical heritage of the land of Verdi and Toscanini.

 

Annunci